Impresa:Florentia-Posillipo 5-6

RN Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio 1, Borella, Dani, Molina, Coppoli, Brancatello, Espanol, M. Lapenna 1, Gobbi 1, Bini, A. Di Fulvio 2, Minetti – Allenatore Leonardo Sottani

CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi, Foglio, Mattiello 1, Toth, Renzuto Iodice 1, Gallo 3, Kovacs, Bertoli, Baraldi 1, Saccoia, Scalzone – Allenatore Mauro Occhiello.

Arbitri: Massimo Monis di Cagliari e Stefano Riccitelli di Roma – delegato FIN Carannante.
Parziali: 1-2, 2-0, 0-2, 2-2;
Superiorità Numeriche: Florentia 1/10; Posillipo 2/8;
Note: Espulso Baraldi nel 4°T per proteste

Prove generali di play off. A questo punto della stagione, a soli tre turni dal termine della prima fase e con posizioni di classifica più o meno definite, l’attenzione è quasi totalmente rivolta ai play off e l’incontro di questa sera ha confermato questa sensazione; infatti, entrambe le formazioni hanno giocato per “prendere le misure” agli avversari in considerazione del fatto che, se alla fine della prima fase fosse confermata la classifica attuale, le due squadre si ritroverebbero nuovamente di fronte nei quarti di finale.

Ma veniamo alla cronaca di una partita molto tattica e avara di gol!
Ottima prestazione del Posillipo che viola la piscina Nannini.
Sono i padroni di casa a rompere gli indugi ed a passare in vantaggio con Lapenna, ma il Posillipo replica con immediatezza ribaltando il risultato con una doppietta di capitan Gallo che consente agli ospiti di andare all’intervallo in vantaggio di una rete.

La seconda frazione è totalmente appannaggio dei toscani che prima pareggiano con Di Fulvio e poi allungano con una rete Coppoli.
Ma è nella seconda metà del match che i napoletani costruiscono la loro vittoria grazie alle reti di Renzuto e Baraldi nel terzo tempo e quelle di Gallo e Mattiello nel quarto dopo il temporaneo pareggio di Di Fulvio.
Il gol di Gobbi a pochi secondi dalla fine dell’’incontro fissa definitivamente il risultato sul 6 a 5 per i rossoverdi.

“Partita molto bella combattuta ed avvincente con la nostra difesa che praticamente non ha sbagliato nulla. – le prime parole di mister Occhiello alla fine dell’incontro – Devo dire che sono orgoglioso di questi ragazzi formidabili professionisti che hanno imparato a soffrire applicandosi con grande impegno. L’incontro di stasera ha dimostrato che siamo cresciuti tantissimo. Adesso – ha concluso l’allenatore –  sono le 20,30 e, come avevo anticipato in fase di presentazione dell’incontro, possiamo incominciare a pensare al derby di sabato”.

cropped-547047_113733162116279_1132065422_n21.jpg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...