Posillipo-Promogest!

CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi 1, Foglio, Mattiello 1, Toth 2, Renzuto Iodice 1, Scalzone, Kovacs 2, Bertoli 2, Baraldi 1, Saccoia, Riccitiello – Allenatore Mauro Occhiello

Promogest: Volarevic, M. Luongo 3 (1 rig), Steardo 2, Klikovac 1, Montaldo, Pagliara, Sassanelli, Nicche, Ercolano 2, Astarita 1, Russo, Graffigna – Allenatore Marcello Pettinau

Arbitri: Daniele Bianco di Rapallo (GE) e Stefano Pinato di Nervi (GE) – delegato FIN Barone
Parziali: 4-2, 1-3, 3-2, 2-2;
Superiorità Numeriche: Posillipo 3/15 ; Promogest 3/11+ 1/1R ;
Note: Usciti per raggiunto limite di falli Nicche (PR) e Bertoli (PO) nel 4°T

Vittoria sofferta ben oltre le previsioni quella conquistata dal Posillipo contro la neopromossa squadra sarda; partita abbastanza in affanno per i rossoverdi che hanno sprecato le tante superiorità conquistate.

Nella prima frazione, dopo l’iniziale botta e risposta tra Kovacs e Luongo per il temporaneo 1 a 1 dopo meno di due minuti, i padroni di casa prendono in mano le redini del gioco e con le reti di Toth, Foglio e Kovacs (ancora) intervallate da un gol di Klicovac, chiudono la prima frazione sul doppio vantaggio.

Alla ripresa del gioco, però, c’è la reazione degli ospiti che, complice i tanti errori in attacco con l’uomo in più, riescono a colmare lo svantaggio arrivando al giro di boa di metà match sul punteggio di 5 a 5 con le reti di Ercolano, la risposta di Renzuto e la doppietta di Steardo in superiorità.

Dopo il cambio di campo, gli ospiti riescono addirittura a passare in vantaggio con Luongo, ma fortunatamente bastano solo 23” al Posillipo per ristabilire la parità con un tiro dalla distanza di Bertoli.
A questo punto nuovo vantaggio rossoverde con Toth annullato dalla rete di Astarita; il secondo gol di Bertoli consente ai ragazzi di Occhiello di chiudere la terza frazione con il minimo vantaggio.

All’inizio dell’ultimo quarto bastano solo 15” agli ospiti per riportarsi nuovamente in parità con un rigore realizzato da Luongo; nuovo vantaggio rossoverde con Mattiello e nuovo pareggio dei biancoverdi isolani con Ercolano.
Manca orami un minuto alla fine dell’incontro quando Baraldi, ben controllato dalla difesa avversaria fino a quel momento, riesce a staccarsi dal suo marcatore ed insaccare la rete della vittoria.

“L’avevo più volte detto in settimana che bisognava stare molto attenti perché incontri come questo spesso riservano sorprese. Comunque siamo riusciti, anche se con un po’ di sofferenza, ad incamerare altri tre punti buoni sia per la classifica che per il morale. – il commento a caldo di Occhiello – Ora abbiamo due settimane di fermo del campionato che ci consentirà di preparare nel miglior modo possibile il prossimo incontro di Brescia contro la capolista”.

Domenica 27, intanto, Gallo e Baraldi raggiungeranno Civitavecchia la Nazionale si radunerà agli ordini del CT Sandro campagna per le prossime due tappe della World League.

311357_263225040387681_626976282_n

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...